Anamnesi clinica ed alimentare

Oltre alla valutazione dei parametri antropometrici che verranno valutati attraverso l’analisi BIA, sara necessario nel corso della visita prendere in seria considerazione le analisi cliniche disponibili o se necessario, suggerire al paziente quali eseguire per completare la valutazione sul suo stato  di salute generale. Alterazioni di alcuni dei parametri clinici del sangue potranno essere approfonditi con ulteriori esami incluso lo screening genetico li dove fosse necessario.

L’anamnesi alimentare, ovvero il recupero delle informazioni relative alle abitudini alimentari del paziente, è di fondamentale importanza non solo per identificare eventuali errori nella gestione della dieta ma anche per adeguare la nuova dieta alle sue abitudini.

Lo scopo non è portare il paziente su un regime alimentare straordinario da seguire per un periodo di tempo limitato, ma guidarlo progressivamente attraverso un percorso di gestione della dieta alimentare che gli consenta di raggiungere i suo obiettivi e di sostenerli senza difficoltà.

Tags: No tags

Leave a Comment